Omeopatia - Agopuntura Clinica, Omeopatia, Terapia Antifumo, Terapia complementare,



Si riceve solo per appuntamento
ORARI DI APERTURA
Vai ai contenuti
Omeopatia Unicista

L’ Omeopatia nella pratica medica reale
L'Omeopatia è una disciplina medica. Una terapia omeopatica di alta qualità, così come una formazione professionale e un tirocinio pratico di alta qualità in Omeopatia, garantisce una qualificazione medica totale. Pertanto l'Omeopatia viene esercitata all'interno di un contesto medico di sicurezza e di un più ampio piano di assistenza, che comprende d’obbligo la conoscenza medica convenzionale della diagnosi, prognosi e trattamento. L' Omeopatia spesso costituisce un'alternativa alla terapia convenzionale, a volte si tratta di un complemento ad altri approcci, a volte non è indicata, come qualsiasi altro specifico metodo medico.
L'Omeopatia richiede una considerevole formazione perché l'obiettivo terapeutico, così come l'approccio pratico alla malattia, è molto diverso rispetto alla medicina convenzionale. La presa del caso omeopatico e la successiva analisi può necessitare di molto tempo e richiede, per raggiungere risultati positivi, un alto livello di capacità e fine percezione da parte del medico. Nella pratica omeopatica individualizzata, i medici cercano di identificare il rimedio unico che corrisponde alla costituzione del paziente, un quadro complesso che incorpora la malattia attuale, l'anamnesi, la personalità e il comportamento.
Anche se l'Omeopatia offre un approccio diverso al concetto di malattia e nel rapporto con il paziente, i medici omeopati lavorano più o meno allo stesso modo dei loro colleghi convenzionali. La storia, l'esame, e le indagini fanno parte della gestione del paziente. La prescrizione omeopatica si basa su una valutazione globale, nonché sulle indicazioni patologiche. Tutti gli aspetti del caso e del paziente sono importanti. La scelta del rimedio omeopatico è basato su criteri oggettivi ( segni ) e sui sintomi soggettivi, reazioni emotive e fisiche alla malattia, la tolleranza e le reazioni agli agenti atmosferici e all'ambiente, la personalità dei pazienti prima dell’ insorgenza della malattia, marcatori genetici come la struttura fisica, la pelle e tutti gli eventi e le malattie particolari nella storia familiare.
Indicazioni per il trattamento omeopatico
Poiché l’Omeopatia stimola il meccanismo di auto-regolazione, è facile capire che, in linea di principio, la maggior parte delle malattie possono beneficiare di un trattamento omeopatico. Le possibilità terapeutiche, ovviamente, dipenderanno dalla misura in cui l'organismo è in grado di recuperare. Limitazioni, per esempio, sono specifiche indicazioni chirurgiche, e notevoli alterazioni anatomiche, come un tumore che si è evoluto. Tuttavia, nello stadio di incurabilità il trattamento omeopatico può alleviare il paziente.
Medici omeopati trattano pazienti con patologie che vanno dall’asma, all'artrite, all'emicrania, le malattie della pelle, la depressione ecc. che possono essere trattate con successo con rimedi omeopatici. L'Omeopatia offre opzioni terapeutiche laddove i trattamenti convenzionali hanno fallito o stagnano, quando non esistono terapie per il problema, oppure dove sono controindicati o non tollerati i farmaci convenzionali.
Non ci sono controindicazioni per l'Omeopatia, ma, in certi casi particolari, altri metodi possono essere più utili. Come in ogni intervento terapeutico, i medici devono conoscere le indicazioni e limiti della medicina omeopatica, e, in parte, i limiti dipendono dalla loro formazione ed esperienza.
Il trattamento omeopatico è compatibile con altri farmaci, (ma un medico omeopata mira a ridurre i farmaci, quando è possibile). Inoltre, l'Omeopatia può essere spesso utilizzata come prima opzione in determinati problemi, lasciando il trattamento più costoso e potenzialmente tossico come seconda opzione.
Come metodo medico, l'Omeopatia può essere utilizzata in medicina generale e specialistica. Seguendo i principi della medicina omeopatica, entrambi i medici, generici e specialisti, devono ricercare i sintomi e i segni più rilevanti di tutta la persona per selezionare il trattamento corretto.

Tratto da fiamo.it/omeopatia/


L'Omeopatia in medicina generale
La maggior parte dei medici omeopati praticano seconda della loro formazione ed esperienza. Utilizzano l'Omeopatia, come e quando è opportuno.
Omeopatia e specializzazioni mediche
Gli Specialisti possono effettuare la diagnosi nella loro specialità. Ma, come per tutti i medici omeopati, devono guardare alla totalità dei sintomi e ai segni costituzionali del paziente per scegliere il trattamento appropriato.
L'Omeopatia nelle malattie acute
Quando indicato, l'Omeopatia può agire nelle malattie acute in modo molto veloce in funzione della scelta del giusto rimedio e della capacità di regolazione dell’organismo del paziente. La presa del caso nelle malattie acute prende meno tempo rispetto ai casi cronici, poiché si valutano principalmente i sintomi dell’acuto, come descritto in precedenza.
L'Omeopatia nelle malattie epidemiche
I sintomi della malattia epidemica sono più importanti dei sintomi costituzionali. Vi è una grande esperienza nel trattamento di pazienti in epidemie fin dal 19 ° secolo.
L'Omeopatia nelle malattie croniche
L'Omeopatia può oggettivamente guarire o migliorare malattie croniche, o almeno soggettivamente migliorare la qualità della vita. Essa può anche essere un aiuto come trattamento palliativo e per il trattamento degli effetti collaterali delle terapie convenzionali.
Omeopatia e malattie psicosomatiche
Spesso si può trovare una origine psicologica nelle malattie psicosomatiche. In questo caso, è possibile trovare un rimedio omeopatico che è in grado di cambiare le reazioni o portare dalla malattia alla salute.
Omeopatia in gravidanza, nascita e allattamento
In quanto metodo esente da effetti collaterali, l'Omeopatia può essere indicata per aiutare le donne durante la gravidanza, nel travaglio, così come durante l’allattamento.
L'Omeopatia per l’ infanzia
I bambini generalmente reagiscono in modo rapido e positivo ai rimedi omeopatici. L'Omeopatia aiuta il singolo ad aumentare la salute ed a prevenire le malattie croniche.
L'Omeopatia in geriatria
Le reazioni fisiche degli anziani sono spesso più lente rispetto a quelle dei giovani, ma, anche in età avanzata, l'Omeopatia può curare e migliorare la qualità della vita.
L'omeopatia in traumatologia e chirurgia
Il processo di guarigione dopo lesioni, traumi e interventi di chirurgia può essere favorito con l'Omeopatia. In alcuni casi in cui l’intervento chirurgico non è di urgenza, le operazioni potrebbero anche essere evitate.
L'Omeopatia e medicina veterinaria
Gli effetti sugli animali dimostrano che l’Omeopatia agisce anche quando è stato adottato un approccio fenomenologico alla diagnosi.
L'Omeopatia in Odontoiatria
Anche l’odontoiatra deve osservare la totalità dei sintomi del paziente quando effettua un trattamento per condizioni locali della bocca.
Il profilo di un medico omeopata qualificato
Tutti i medici sono autorizzati ad esercitare la medicina in virtù della loro laurea in Medicina. L'obiettivo terapeutico, nonché l'approccio pratico alla malattia, in Omeopatia si differenzia rispetto alla medicina convenzionale.
Il medico omeopata sarà un professionista laureato ed abilitato in Medicina con una formazione aggiuntiva in Omeopatia, che potrà integrare in maniera qualificata nella terapia del paziente, nel contesto della pratica medica generale, di quella specialistica o nella pratica omeopatica full-time. Questo professionista porterà tutti i valori etici e professionali, la competenza e la responsabilità che ci si aspetta da un medico, in modo da formulare una valutazione globale dei bisogni del paziente e da collaborare con altri operatori sanitari che hanno già erogato o che potrebbero erogare cure al paziente, se necessario.
Le qualità generali di un medico omeopata
  • Consapevolezza degli scopi e del valore dell’Omeopatia per i propri pazienti o per la comunità in cui lavora; capacità di comprendere ed integrare il contributo dell’ Omeopatia nella terapia del paziente.
  • Piena comprensione della salute e della dinamica della malattia, con una visione nuova della malattia cronica.
  • Interesse rinnovato ed ampliato verso la medicina clinica.
  • Capacità cliniche e comunicative, particolarmente nella presa del caso, nella capacità di ascoltare con attenzione i dettagli della storia del paziente e di studiare minuziosamente la “progressione degli eventi” nello sviluppo della malattia.
  • Capacità di percepire il paziente come individuo e come persona, come pure tutti gli aspetti della condizione umana.
  • Consapevolezza del potere di autoregolazione ed auto guarigione e della possibilità di stimolare questi processi.
  • Comprensione dell’importanza del setting terapeutico stesso.
  • Consapevolezza delle implicazioni scientifiche della materia, della sua base di evidenza e degli argomenti in suo sostegno.
  • Repertorio terapeutico più esteso.
  • Migliore qualità assistenziale e soddisfazione per la propria “Mission”
I medici che avranno completato il training di formazione potranno operare in qualsiasi situazione clinica ed applicheranno le proprie conoscenze e capacità in modo adeguato a tali situazioni. Il lavoro clinico abituale potrà continuare ad essere la loro principale attività, cui potranno affiancare l’impiego dell’Omeopatia. In alternativa, e abitualmente, potranno dedicare il loro orario di lavoro in parte o del tutto all’impiego dell’Omeopatia, come loro principale metodologia terapeutica, a livello sia di medicina di base, sia di medicina specialistica (es.: ginecologia, pediatria, etc.). Sulla base delle leggi prevalenti nei loro Paesi, avranno la capacità e l’autorità per gestire un ampia gamma di problemi clinici nel caso di pazienti che si rivolgeranno direttamente a loro o che verranno inviati da altri colleghi che lavorano in ambito convenzionale.
Tratto da fiamo.it/omeopatia/
Via Bell' Italia 29
37019 Peschiera del Garda VR
Italia
+39 3281293012
   
Copyright © Agopuntura Clinica- Auricoloterapia | Dott.ssa Mihaela Petrican 2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti